I viaggi della Riforma

In occasione del Cinquecentenario si moltiplicano i viaggi dall'Italia verso il nord Europa. Un rapido sguardo a due iniziative estive. Ancora aperte le iscrizioni.

0
700

Roma (NEV), 26 gennaio 2017 – Nell’anno in cui la Riforma protestante compie 500 anni, si moltiplicano i “viaggi della Riforma”: itinerari di studio e di piacere, volti a ricostruire, comprendere e ricordare una delle tappe della modernità attraverso i luoghi che fecero da sfondo a quella vicenda storica. Riportiamo qui sotto due itinerari che condurranno i partecipanti in Germania, sulle tracce di Martin Lutero. Queste esperienza sono aperte a tutti gli interessati, indipendentemente dall’appartenenza o dalla non appartenenza di fede.

In viaggio con l’Associazione culturale Fuori dai Paraggi : Dal 23 al 30 luglio prossimi, l’Associazione culturale Fuori dai Paraggi propone il viaggio “La Terra di Lutero a 500 anni dalla Riforma”, un percorso di studio accompagnato e diretto dal prof. Daniele Garrone, docente di Antico Testamento presso la Facoltà valdese di teologia di Roma. Prima tappa Roma-Berlino in aereo, poi in pullman con destinazione Wittenberg, “capitale” della Riforma di Lutero. Tra le altre tappe: Eisenach, Erfurt, Lipsia, Weimar, Eisleben. “Lutero non fu un grande viaggiatore – spiega l’organizzatrice Lucia Cuocci – ma dai pochi luoghi in cui si svolse la sua vita viaggiarono idee che infiammarono e divisero l’Europa, trasformando la cristianità e la cultura occidentale. Con questo itinerario intendiamo vedere da vicino i luoghi della vita di Lutero e ascoltare il suo messaggio, rivivere le sue parole nel contesto storico, culturale e politico”. Chi volesse partecipare potrà iscriversi entro e non oltre il 15 febbraio 2017 (i posti sono limitati, per informazioni:  info@fuoridaiparaggi.itluciacuocci@gmail.com, tel.: 338 82 55 132).

In viaggio con la chiesa valdese di Torino: Organizzato dalla chiesa valdese di Torino con il supporto logistico dell’Opera Diocesana Pellegrinaggi (ODP) dal 29 luglio al 4 agosto il pastore Paolo Ribet condurrà una spedizione in pullman da Torino a Torino: ma passando per Worms, Erfurt, Lipsia, Wittenberg e Norimberga.”La collaborazione ecumenica con l’ODP si è consolidata negli anni scorsi, quando insieme siamo andati a Gerusalemme – ha detto all’Agenzia NEV Paolo Ribet -. Nel 2017 non potevamo che immaginare un ‘itinerario luterano’, che però è aperto a tutti, protestanti, cattolici o semplici curiosi”. Il programma completo della settimana è disponibile a questo link; le iscrizioni sono aperte da dicembre ma ci sono ancora posti disponibili. Per informazioni: pribet@chiesavaldese.org oppure a info@odpt.it.