Domani è martedì, l’#italiasonoanchio torna in piazza del Pantheon

Prosegue la mobilitazione annunciata dalle venti associazioni che promuovono la campagna per la riforma della legge sulla cittadinanza. Domani e ogni martedì del mese, fino alla manifestazione nazionale del 28 febbraio

0
271

Roma (NEV), 13 febbraio 2017 – Sempre alle 15.30, sempre in piazza del Patheon: domani l’#italiasonoanchio tornerà in strada a manifestare. La richiesta? Sempre la stessa: che il Senato calendarizzi, discuta e approvi in aula la riforma della legge sulla cittadinanza che la Camera ha votato il 13 ottobre 2015.

Il ministro Graziano Del Rio partecipa al flash mob de l’#italiasonoanchio

Come l’iniziativa di martedì scorso, che ha visto la partecipazione del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti Graziano del Rio, anche l’appuntamento di domani rientra nel #FebbraiodellaCittadinanza, una “mobilitazione permanente” che prevede un sit-in per ogni martedì del mese fino alla manifestazione nazionale indetta per il 28 febbraio. “Non ci fermeremo finché non verranno riconosciuti i diritti di chi nasce e cresce in Italia”, fanno sapere gli organizzatori dal sito della campagna.

Da più di quattro anni l’#italiasonoanchio porta all’attenzione dell’opinione pubblica la voce dei cosiddetti “italiani senza cittadinanza”. La campagna è promossa da una ventina di associazioni, tra cui la Federazione delle chiese evangeliche in Italia.