Populismi e radicalismi in Europa e USA al centro dell’ultimo numero di “Coscienza e Libertà”

0
526

Roma (NEV), 20 aprile 2017 – E’ da subito scaricabile online l’ultimo numero della rivista “Coscienza e Libertà”, semestrale di libertà religiosa, laicità e diritti dell’Associazione internazionale per la difesa della libertà religiosa (AIDLR).

L’edizione italiana della rivista, diretta dal pastore avventista Davide Romano, in questo numero dedica il Dossier agli atti del Convegno svoltosi lo scorso ottobre a Roma, presso la Camera dei Deputati, dal titolo: “Le democrazie occidentali alla prova dei radicalismi identitari e dei populismi. L’Europa saprà ripartire da libertà, solidarietà e futuro?”. Particolare attenzione è rivolta alle recrudescenze nel Continente europeo, non manca tuttavia uno sguardo oltreoceano sul “Trumpismo” imperante.

Guida imprescindibile nella comprensione del fenomeno in quanto tale è il contributo a firma di Loris Zanatta dal titolo “Il populismo e l’eterno ritorno dell’utopia unanimista”. Tra gli altri interventi, nell’ordine, anche Marina Sereni (vice presidente della Camera dei Deputati), Margherita Boccali, Stefano Ceccanti, Massimiliano Panarari, Raffaella Di Marzio, Pasquale Annicchino, Marco Ventura, Paolo Naso.

Seguono interviste a Pejman Abdolmohammadi su “Diritti civili in Iran”; all’on. Umberto D’Ottavio su “Rapporto tra libertà di coscienza e responsabilità politica”; e all’on. Lia Quartapelle su “Gli orientamenti della nuova amministrazione americana e le sfide del multilateralismo”.

Da segnalare, inoltre, che nella sezione “Documenti” la rivista riporta in esclusiva il testo in italiano della legge federale russa in tema di “Lotta al terrorismo”, modificata il 6 luglio 2016 con le integrazioni della cosiddetta “legge Yarovaya” (n. 374-FZ), la quale inserisce un capitolo sulle attività missionarie e le loro limitazioni, mettendo a serio rischio l’esercizio della libertà religiosa e di culto nel paese. (Per sfogliare la rivista 53/2016 clicca qui).