Nasce a Torino il Community Center della Diaconia valdese e di Oxfam Italia

L’inaugurazione il prossimo 24 maggio presso il Passo Social Point insieme alla mostra fotografica “Facce da 4” di Salvatore Svadas

0
614

Roma (NEV), 19 maggio 2017 – Doppio appuntamento mercoledì 24 maggio al Passo Social Point di Torino, dove verrà inaugurato un Community Center e una mostra fotografica.

A presentare il progetto del Community Center di Torino, saranno la Diaconia valdese e Oxfam Italia, i due enti promotori di una rete nazionale di sportelli informativi, intesi come luoghi di aggregazione e di riferimento per servizi di orientamento e consulenza a italiani e stranieri, basandosi sui principi dell’inclusione e della giustizia sociale.

Come spiegano gli organizzatori, “mettendo in condivisione le loro conoscenze ed esperienze, le organizzazioni coinvolte interagiranno così con il tessuto urbano ed istituzionale della città cercando di rispondere ai bisogni in continua mutazione di una società sempre più plurale e variegata”. I servizi del Community Center verranno illustrati da Massimo Gnone della Diaconia valdese.

L’apertura del Community Center verrà accompagnata dall’inaugurazione della mostra “Facce da 4. Non estetica no etica” del fotografo Salvatore Svadas che propone le immagini scattate sul tram numero 4, linea storica del capoluogo piemontese che collega le periferie al centro ma anche – cosa non affatto scontata – il centro alle periferie. Trenta foto selezionate dall’artista per rappresentare quella pluralità di “volti, emozioni, gesti di eroi della quotidianità colti dall’obbiettivo di chi cerca costantemente gli altri per trovare se stesso”. Alcuni degli scatti di Svadas sono visibili in una raccolta pubblicata da Repubblica.it

L’appuntamento è per mercoledì 24 maggio alle 17.30 presso il Passo Social Point, via Nomaglio 6.