Il culto della Riforma in eurovisione il 5 novembre da Ginevra

0
751

Roma (NEV), 31 ottobre 2017 – Il consueto culto della Riforma in diretta eurovisione, in onda tutti gli anni su RAIdue a cura della rubrica televisiva “Protestantesimo”, in occasione del Cinquecentenario della Riforma di Martin Lutero arriverà da Ginevra (Svizzera).

Il culto evangelico, dal titolo “L’eredità della Riforma oggi”, è in programma il 5 novembre alle 10 dalla storica Cattedrale Saint-Pierre, dove predicava il riformatore Giovanni Calvino.

Presiederanno la celebrazione la pastora Vanessa Trüb e i pastori Blaise Menu e Gottfried Locher, quest’ultimo presidente della Federazione delle chiese evangeliche in Svizzera (FCES).

Il culto è pensato come elemento integrante del Festival della gioventù protestante svizzera “REFORMACTION“, una tre giorni a cui sono già attesi 4700 partecipanti.

Alla celebrazione partecipano “Sa’voie Gospel” diretto da Edmond Hans-Edouard, il coro Malgascio “Tanora Gasy Midera” diretto da Prisca Randrianasolo, il Gruppo vocale della Cattedrale diretto da Sven Faverger, al violoncello Viviane Urio, al violino Clara Urio, e all’organo Vincent Thévenaz.