La rivoluzione russa sul quotidiano Riforma.it

A 100 anni dalla rivoluzione russa, Riforma dedica una serie di articoli e riflessioni a un momento storico cruciale del secolo scorso

0
182
Immagine Pixabay

Roma (NEV), 8 novembre 2017 – In una serie di articoli il quotidiano online Riforma.it e il settimanale cartaceo “Riforma – L’eco delle valli valdesi” ripropongono il clima della rivoluzione russa con un occhio particolare alle vicende legate alle chiese cristiane e ai fenomeni religiosi.

L’iniziativa editoriale racconta: le reazioni dei giornali dell’epoca, L’Eco delle valli in testa; le persecuzioni subite dalla chiesa ortodossa e dalle chiese protestanti in un articolo di Luigi Sandri, per molti anni inviato dell’Ansa a Mosca, la Russia e il protestantesimo in un’intervista alla professoressa Laura Ronchi; storica della Sapienza di Roma, a cura di Sara Tourn; i battisti e la rivoluzione russa, in un approfondimento di Claudio Geymonat. Di prossima pubblicazione, gli articoli sul primo Cinquantenario, nel 1967, con lo scandalo che una serie di articoli sollevarono nel mondo valdese, in un ricordo di Marco Rostan; e sulle vicende incredibili dei profughi russi finiti in val Pellice raccontate a partire dal volume di Giovanni Peyrot “I fantasmi di Villa Olanda”.

Infine, un bilancio a un secolo di distanza sulle speranze tradite e i messaggi da salvare di un momento epocale, in cui per la prima volta le grandi masse, fino ad allora senza voce, diventarono protagoniste della storia, nella speranza di costruire un mondo più giusto, con un articolo di Aldo Agosti, professore emerito di storia contemporanea dell’Università di Torino.