RAIdue. Culto evangelico di Pasqua in eurovisione

A cura di “Protestantesimo-RAIdue” è in palinsesto domenica 1° aprile alle 10 dalla chiesa valdese di Firenze, e porrà particolare attenzione alla violenza contro le donne, ma anche alla mancata solidarietà con i migranti. Un culto di “testimonianza”, perché “l’annuncio della resurrezione risuona ancora con la sua forza dirompente”, come dice la pastora Letizia Tomassone

0
6113
L'interno della chiesa valdese di Firenze durante le prove per il culto di Pasqua 2018

Roma (NEV), 28 marzo 2018 – “Fa freddo. Tra poco sarà l’alba. Ma per ora, nel buio della notte prima di Pasqua, com’è difficile credere! Credere alle parole di uno sconosciuto, che annuncia cose impossibili. E com’è difficile essere credute, per noi donne, prime testimoni della risurrezione!”. Inizia così il dialogo tra le tre donne di fronte al sepolcro vuoto. La pastora Letizia Tomassone, titolare della chiesa valdese di Firenze, da dove sarà tramesso in eurovisione il culto evangelico di Pasqua dal titolo, spiega: “Difficile credere, per le prime testimoni ma anche per noi, generazione disincantata e incredula; difficile essere credute, per le donne di 2000 anni fa ma anche per le tante donne che, oggi, denunciano le violenze subite senza essere ascoltate; difficile vivere con coerenza l’annuncio di una vita nuova che viene offerta a ogni essere umano, mentre vediamo intorno a noi la tragedia di milioni di profughi che non trovano accoglienza e solidarietà. Di fronte a tutto questo l’annuncio della resurrezione risuona ancora con la sua forza dirompente”.

Al culto partecipano tutte le comunità evangeliche del capoluogo toscano. Le musiche saranno a cura dell’”One Voice Gospel Choir”, diretto da Giorgio Ammirabile, e del coro protestante di Firenze diretto da Riccardo Montinaro.  La predicazione è affidata ai pastori e anziani delle comunità evangeliche fiorentine.

Lo speciale “Protestantesimo-RAIdue” è a cura di Marco Davite, con la regia di Sergio Spanu. Verrà tramesso la domenica di Pasqua, dalle 10 alle 11. Lo speciale può essere visto anche collegandosi al sito www.raiplay.it

La rubrica televisiva “Protestantesimo RAIdue” è a cura della Federazione delle chiese evangeliche in Italia (FCEI).