Obbligatorio vaccinarsi? L’OK degli esperti protestanti in materia

0
519

Roma (NEV), 13 aprile 2018 – La Commissione bioetica delle chiese battiste, metodiste e valdesi valuta positivamente l’obbligatorietà della vaccinazione. In un documento indirizzato alle chiese spiega come si tratti di una prassi scientificamente e socialmente responsabile.

Il pastore battista Alessandro Spanu, membro della Commissione, dal sito chiesavaldese.org spiega: “Riteniamo che la libera scelta dell’individuo trovi il proprio limite quando intacca o mette in pericolo il diritto di un altro individuo. E, detto positivamente, affermiamo che la decisione di vaccinarsi per proteggere noi stessi e gli altri da danni maggiori, risponda al comandamento dell’amore per il prossimo (Levitico 19, 188; Marco 12, 31)”.

Con questo documento intitolato “La vaccinazione: una scelta responsabile e di cura” la Commissione bioetica invita le chiese a discutere in modo scientificamente informato. A questo scopo suggerisce alcuni presupposti per una discussione su scienza e fede; presenta una riflessione giuridica sulla materia; elenca i dati epidemiologici europei. E conclude: bene l’obbligatorietà.