Corridoi umanitari. 31 profughi in arrivo oggi in Francia

0
493

Roma (NEV), 22 giugno 2018 – Salgono a 160 gli arrivi di siriani e iracheni che, attraverso i corridoi umanitari francesi, sono arrivati legalmente e in sicurezza in Francia.

 

Sono 31 i profughi attesi stasera all’aeroporto Charles de Gaulle di Parigi. Saranno accompagnati, fra gli altri, da Simone Scotta, operatore della Federazione delle chiese evangeliche in Italia (FCEI) per Mediterranean Hope-programma rifugiati e migranti.

Si tratta del sesto volo organizzato dall’Entraide Protestante (Federazione di mutuo soccorso protestante), la Federazione protestante di Francia (FPF), la Comunità di Sant’Egidio, la Conferenza episcopale francese e il Secours catholique-Caritas Francia.

 

L’accordo siglato con lo Stato francese ricalca il modello italiano dei corridoi umanitari, promossi dalla Federazione delle chiese evangeliche in Italia, dalla Tavola valdese e da Sant’Egidio, e riguarda in totale 500 persone in 18 mesi. Il progetto è partito a luglio 2017.