Carcere. 8 per mille UCEBI finanzia un progetto a Massa

Formazione musicale per i detenuti della casa di reclusione

0
179
Foto di Madelon 🇫🇷 - Unsplash

Roma (NEV), 10 ottobre 2018 – Il 25 settembre è stato ufficialmente inaugurato il progetto “La porta della musica”, un’iniziativa finanziata con l’8 per mille dell’Unione cristiana evangelica battista d‘Italia (UCEBI) e rivolta a facilitare la formazione musicale dei detenuti ospitati nella Casa di reclusione di Massa. Promotore del progetto la chiesa evangelica “Acqua viva” di Massa, i cui diaconi operano all’interno della Casa di reclusione.

All’inaugurazione hanno partecipato, oltre a una ventina di detenuti, il direttore del carcere, il personale educativo e di vigilanza, il maestro di coro Niccolò Ciuffi in rappresentanza del Conservatorio Musicale “Niccolò Paganini” di La Spezia, il pastore Massimo Torracca in rappresentanza della chiesa battista di Sarzana e della chiesa evangelica di Massa.

Con il finanziamento dell’8xmille battista sono stati acquistati strumenti musicali e sostenuto la docenza per un importo complessivo di € 5.000; il progetto è stato finanziato anche dalla chiesa evangelica “Acqua Viva”.