Sinodo metodista e valdese. Un patrimonio culturale in crescita e sinergia con il territorio

cof

Torre Pellice (Torino), 28 agosto 2019 (SSSMV/12) – Il Sinodo delle chiese metodiste e valdesi ha espresso la propria approvazione per il consolidamento dei progetti culturali legati al patrimonio metodista e valdese che nel corso dell’ultimo anno si sono ampliati e hanno vissuto importanti momenti di crescente collaborazione e partenariato con altre istituzioni del territorio.

L’Archivio storico della Tavola valdese ha progettato il riordino e l’inventariazione dei fondi per un migliore accesso e fruizione online per studiosi e ricercatori, e ha stipulato un accordo di collaborazione scientifica con l’Archivio di Stato di Torino avente per oggetto l’approfondimento delle descrizioni dell’inventario delle carte riguardanti i valdesi (1395-1854).

Sempre in questo ambito la  Tavola valdese ha ricevuto dalla  Regione Piemonte un finanziamento per il progetto “Valdesi e metodisti in Piemonte: spazi di cultura e di fede attraverso i secoli”, che “mira a dare vita ad attività integrate in grado di sviluppare ulteriormente il Sistema archivistico, bibliotecario e del Patrimonio culturale metodista e valdese”.

Altro tema che il Sinodo ha preso in esame è quello del rilancio delle attività del Collegio valdese di Torre Pellice, che ha portato all’istituzione dell’articolazione sportiva del Liceo scientifico. Il liceo scientifico sportivo, che si somma ai già esistenti classico, linguistico e scientifico tradizionale, ha consentito di ampliare l’offerta formativa e, conseguentemente, aumentare il numero di iscritti.