Home Mediterranean Hope Corridoi Umanitari

Corridoi Umanitari

I #corridoiumanitari sono un progetto pilota portato avanti dalla Federazione delle chiese evangeliche in Italia (FCEI), dalla Tavola valdese, dalla Comunità di Sant’Egidio, nell’ambito di un Protocollo d'intesa concordato con i Ministeri dell’Interno e degli Affari Esteri. Permettono a persone fuggite dal loro paese e in condizione di vulnerabilità, di accedere al loro diritto di chiedere asilo usufruendo di vie legali e sicure. Il 27 ottobre 2017, con l'arrivo da Beirut (Libano) dell'ultimo gruppo di profughi - soprattutto siriani - all'aeroporto di Roma-Fiumicino, è stata raggiunta la soglia massima di 1000 beneficiari prevista dal Protocollo sottoscritto tra le parti il 15 dicembre 2015. Il 7 novembre 2017 il Protocollo è stato rinnovato per il biennio 2018/19 per altri 1000 beneficiari.

Solidarietà. In cura a Ragusa due piccoli pazienti siriani arrivati con i #corridoiumanitari

Roma (NEV), 12 gennaio 2018 – In Sicilia, nel ragusano, una sinergia virtuosa tra chiese, società civile, operatori sanitari e volontari ha permesso a...

Primo “corridoio umanitario” dalla Libia

Roma (NEV), 23 dicembre 2017 - Ieri è  arrivato a Roma il primo gruppo di profughi dalla Libia: sono atterrati all'aeroporto militare di Pratica...

Diritto alla salute. Nuovo accordo tra Ospedale evangelico Villa Betania e “Medical Hope”

Roma (NEV), 12 dicembre 2017 – Arriva un nuovo e sostanziale sostegno al progetto di assistenza sanitaria “Medical Hope”, che opera all’interno di Mediterranean...

I #corridoiumanitari al Parlamento Europeo

Roma (NEV), 7 dicembre 2017 - Nell’aula Aldo Moro della sede di Bruxelles del Parlamento Europeo si è svolto ieri un’audizione sul tema della...

#Corridoiumanitari dalla Libia? Impagliazzo, Negro e Bernardini scrivono a Gentiloni

Roma, 1° dicembre 2017 (NEV/CS62) - L’esperienza dei "corridoi umanitari" può essere rafforzata e trasformata da best practice in politica ordinaria di tutela del...

Dall’Etiopia giunti i primi 25 beneficiari del corridoio umanitario CEI-Sant’Egidio

Roma (NEV), 30 novembre 2017 – Sono somali, eritrei e sudsudanesi, di cui un terzo minori, i profughi giunti alle 4.30 di questa mattina...

Un nuovo corridoio umanitario dall’Etiopia

Roma, 29 novembre 2017 (NEV/CS61) – In occasione dell’apertura di un nuovo corridoio umanitario dall’Etiopia, il presidente della Federazione delle chiese evangeliche in Italia...

Francia. Arrivato un secondo gruppo di siriani attraverso i corridoi umanitari

Roma (NEV), 27 novembre 2017 – Altri 20 siriani si sono aggiunti ai 16 arrivati in Francia a luglio con i corridoi umanitari attivati...

Dopo Italia e Francia corridoi umanitari in Belgio

Roma, 22 novembre 2017 (NEV/CS60) – Il modello ecumenico italiano dei “corridoi umanitari” continua a fare strada in Europa: dopo la Francia, un analogo...

Corridoi umanitari: un’alternativa alle chiusure e al rischio della vita per i richiedenti asilo

Roma (NEV), 21 novembre 2017 – Si tiene oggi pomeriggio a Milano il convegno dal titolo “I corridoi umanitari: un’alternativa alle chiusure e al...

Ultimi Articoli

Se l’ecumenismo fa la differenza nella solidarietà

Il 22 gennaio a New York presso le Nazioni Unite si è svolto il IV Simposio sul “ruolo delle religioni e delle organizzazioni a...

Gli evangelicali mondiali non rinunciano al dialogo con altri cristiani

Roma (NEV), 23 gennaio 2018 – L’Alleanza evangelica mondiale (World Evangelical Alliance-WEA) conferma la sua linea aperta al dialogo con le altre chiese cristiane....

Migrazioni forzate. All’ONU il IV Simposio sul ruolo delle religioni

Roma (NEV), 23 gennaio 2018 - Incentrato sul tema delle migrazioni forzate, il IV Simposio ONU sul ruolo delle religioni e delle organizzazioni a...