Home Mediterranean Hope Corridoi Umanitari

Corridoi Umanitari

I #corridoiumanitari sono un progetto pilota portato avanti dalla Federazione delle chiese evangeliche in Italia (FCEI), dalla Tavola valdese, dalla Comunità di Sant’Egidio, nell’ambito di un Protocollo d’intesa concordato con i Ministeri dell’Interno e degli Affari Esteri. Permettono a persone fuggite dal loro paese e in condizione di vulnerabilità, di accedere al loro diritto di chiedere asilo usufruendo di vie legali e sicure. Il 27 ottobre 2017, con l’arrivo da Beirut (Libano) dell’ultimo gruppo di profughi – soprattutto siriani – all’aeroporto di Roma-Fiumicino, è stata raggiunta la soglia massima di 1000 beneficiari prevista dal Protocollo sottoscritto tra le parti il 15 dicembre 2015. Il 7 novembre 2017 il Protocollo è stato rinnovato per il biennio 2018/19 per altri 1000 beneficiari.

Chi sono e come vivono i rifugiati siriani in Libano, dossier di Mediterranean Hope

Beirut (NEV), 11 febbraio 2020 – di Silvia Turati - Al compimento del suo ottavo anno, la crisi siriana e gli spostamenti dei profughi nei...

Migranti, il Consiglio d’Europa chiede di facilitare la creazione di corridoi umanitari dalla Libia

Roma (NEV), 1 febbraio 2020 – "L'Italia e altri Stati membri dovrebbero sostenere gli sforzi delle organizzazioni internazionali per garantire il rilascio di rifugiati,...

Corridoi umanitari, arrivati questa mattina a Fiumicino 86 siriani

Roma (NEV), 31 gennaio 2020 – Sono sbarcati questa mattina all'aeroporto di Fiumicino 86 beneficiari del primo corridoio umanitario del 2020. Donne, uomini e 42...

“Bayt – in viaggio verso casa”, alla scoperta dei corridoi umanitari con Confronti e...

Roma (NEV), 30 gennaio 2020 – Dal 3 al 7 febbraio alle 19.50 su Radio Rai Tre (Tre Soldi) andrà in onda “Bayt – in...

Primo corridoio umanitario del 2020 anche per la Francia

Roma (NEV), 30 gennaio 2020 – Primo viaggio dei corridoi umanitari anche dalla Francia. Ieri, mercoledì 29 gennaio, 6 famiglie, 33 persone in totale, dieci...

Rifugiati, venerdì 31 gennaio nuovo arrivo dal Libano con i corridoi umanitari

Roma, 28 gennaio 2020(NEV-SE/CS03) - Venerdì 31 gennaio arriveranno a Roma 86 profughi siriani dal Libano, grazie ai corridoi umanitari promossi da Comunità di Sant’Egidio,...

Il nuovo spazio dell’Esercito della salvezza per accogliere migranti e rifugiati

Roma (NEV), 24 gennaio 2020 – Si è svolta ieri giovedì 23 gennaio, alle 17, a Roma, l'inaugurazione di un nuovo spazio per i...

Accoglienza senza confini

Roma (NEV), 22 gennaio 2020 – Apre le porte domani, giovedì 23 gennaio, alle 17, a Roma, un nuovo spazio per i beneficiari dei...

Imparo ciò che vivo. A scuola con Mediterranean Hope e i corridoi umanitari

Roma (NEV), 21 gennaio 2019 – A scuola di corridoi umanitari e accoglienza con Mediterranean Hope. Si sono svolte oggi a Roma, in una...

Esercito della Salvezza, un nuovo centro di accoglienza a Roma

Roma (NEV), 20 gennaio 2020 – Sarà presentato giovedì 23 gennaio a Roma un nuovo centro di accoglienza dell'Esercito della Salvezza (EdS), in via...

Ultimi Articoli

Ecumenical Easter Message 2020: “Do not be afraid”

ECUMENICAL EASTER MESSAGE 2020: “DO NOT BE AFRAID” (Matt. 28:5-10) Dear sisters and brothers, Once a year, we address you to present together the theme of the...

The situation on Lampedusa

Lampedusa, 8th April 2020 – Difficult situation on Lampedusa where, in the last few hours, three disembarkations have taken place, with a total of...

Italy declares own ports unsafe, National Asylum Board’s concerns

Press Release Associations belonging to the Tavolo Asilo Nazionale (National Asylum Board) express their considerable concern regarding Interministerial Decree no. 150 published on 7th...

Pasqua senza cena e senza eucarestia? Il popolo non è un accessorio

Roma (NEV), 9 aprile 2020 - Le mani vuote dei carcerati a Pasqua, in una prigione uruguaiana, durante la dittatura militare della metà degli...

Lettera dei braccianti di Taurianova

8 aprile 2020 – Pubblichiamo la lettera che i braccianti dell’insediamento di Taurianova (Reggio Calabria), hanno consegnato ieri mattina agli operatori di Mediterranean Hope,...